Cock RingWeb HostingSpell Check

Rassegna Stampa

Grande musica per i diritti dei piccoli

0
Grande musica per i diritti dei piccoli

GIORNALE DI BRESCIASabato sera in San Barnaba concerto benefico dell’orchestra del Festival pianistico internazionale per l’opera in Asia dell’Associazione “Una mano per i bambini”.

 

Scuola e salute: diritti di ogni bambino, che una serata di grande musica può contribuire a rendere effettivi, là dove le condizioni di vita ancora li ostacolano. L’invito dell’associazione «Una mano per i bambini» ha l’attrattiva del programma e l’incentivo della finalità: dopodomani, sabato, nell’auditorium San Barnaba, l’Orchestra del Festival pianistico internazionale di Brescia e Bergamo diretta dal maestro Pier Carlo Orizio, con Massimiliano Motterle al pianoforte, si esibirà in composizioni di Haydn, Wagner e Mozart; l’incasso andrà per intero ai progetti sostenuti dalla onlus bresciana in Asia.

 

Nata un anno fa, l’iniziativa del Concerto per i bambini ha già consentito di sostenere la scolarizzazione di 120 piccoli alunni e adesso si punta ad ampliare il progetto per garantire un presidio sanitario a un migliaio di potenziali beneficiari in Myanmar. L’associazione di volontari, ieri rappresentata dalla presidente Melania Gastaldi per la presentazione a Palazzo Loggia dell’iniziativa che abbina arte e solidarietà, ha all’attivo adozioni a distanza, borse di studio e collaborazioni con altre onlus e con congregazioni religiose per assicurare una presenza fattiva nelle Filippine, in Cambogia e in Uganda.

 

L’articolo del 2 dicembre 2010 uscito sul Giornale di Brescia.