Cock RingWeb HostingSpell Check

La natura chiama l’arte. A colloquio con Fabrizio Carbone

La natura chiama l’arte. A colloquio con Fabrizio Carbone

0
La natura chiama l’arte. A colloquio con Fabrizio Carbone

Avanti!A colloquio con Fabrizio Carbone, in mostra con “Attraversamenti” alla Sala Margana di Roma. Oli, acquerelli e matite che spaziano dalle foreste del Borneo, alle paludi del Bramaphutra, in Assam, o ancora dalle savane africane del Kruger alla Lapponia finlandese. È il portfolio di opere realizzate dall’artista Fabrizio Carbone che sarà in mostra, fino al 23 dicembre, alla Sala Margana (piazza Margana, 40) di Roma.

 

L’evento, dal titolo “Attraversamenti”, ripropone al pubblico la bellezza degli animali selvaggi e della natura attraverso gli occhi del pittore, autore tra l’altro di numerosi reportage naturalistici per importanti trasmissioni Rai. In occasione dell’evento, Carbone presenterà anche il libro “Selvaggia Susi”, racconto ambientato in Finlandia che, attraverso la storia di una lupa, vuole denunciare i problemi del Paese legati alla caccia dei grossi predatori.

 

Tra i protagonisti dell’evento natura, ambiente ma anche i bambini del Myanmar. L’intero ricavato della vendita dei lavori sarà, infatti, devoluto in beneficenza alla onlus “Una mano per i bambini”, associazione italiana che si occupa di adozioni a distanza e di programmi a favore dell’infanzia. Nell’intervista concessa al nostro giornale, Carbone spiega la sua passione per l’arte e la natura e fornisce alcuni particolari sul- l’evento in corso alla Sala Margana e sul suo nuovo libro.

 

Leggi l’articolo completo in PDF
Avanti! venerdì 17 dicembre 2010