Cock RingWeb HostingSpell Check

Scuola della Gioia

La Scuola della Gioia ha sede a Tondo, Manila (Filippine), nelle vicinanze della Smokey Mountain, la piu’ grande discarica a cielo aperto composta da oltre due milioni di tonnellate di rifiuti. Si stima che circa 30.000 persone abitano nei pressi del sito e vivono di raccolta attraverso la spazzatura.

Cos’è la Scuola della Gioia

Nel 2008, Padre Giovanni Gentilin ci chiede un aiuto per realizzare una scuola materna per i bambini più poveri e sfortunati di Tondo: “I più piccini, che vedo aggirarsi tra la spazzatura, nudi e malati.”
Desidera una scuola speciale, che aiuti i suoi piccoli a ritrovare l’infanzia. Un posto dove giocare, studiare, mangiare ed essere curati. Nasce così a Tondo il nostro piccolo asilo: la Scuola della Gioia, che ricade sotto il patrocinio della Fondazione Canossa.

 

Dati sulla Scuola della Gioia

La Scuola della Gioia è frequentata attualmente da circa 60 bambini in età dai 4/5 anni. La durata è biennale e durante il suo corso i bambini devono imparare i rudimenti della lingua inglese, che è la lingua ufficiale in Filippine. La Scuola è costituita da due enormi container/casetta e da una casetta in muratura che funge da cucina e mensa. E’ dotata di servizi igienici, cortile con i giochi e ospita l’unico giardinetto di tutta la baraccopoli!

 

Come puoi aiutarci

La Scuola della Gioia è un progetto ambizioso, sia per la localizzazione dell’Istituto (a ridosso della montagna di spazzatura), sia per la situazione dei bambini provenienti dai quartieri più disagiati di Tondo (Aroma e Happyland).
L’impegno economico (attualmente la quota è di 250,00 € annuali, detraibili/deducibili) comprende:

 

  • istruzione (il personale è locale);
  • alimentazione (tre pasti al giorno);
  • cure mediche (tutti i bimbi sono denutriti e molti soffrono di tbc);
  • divise scolastiche (in Filippine esse sono obbligatorie; noi ne forniamo 4 ad ogni alunno, perché in molti casi costituiscono l’unico suo guardaroba);
  • attività parascolastiche (i bimbi vengono portati in gita fuori Manila almeno 2 volte all’anno).

 

Se desideri aderire al programma, manda una mail a info@unamanoperibambini.it. Gli abbinamenti vengono effettuati nel periodo tra marzo e giugno. Nel corso dell’anno riceverai due aggiornamenti sul bimbo che ti verrà assegnato (letterine e pagelle). Talvolta alcune famiglie abbandonano Tondo e dopo un periodo di assenza dalla Scuola i Padri provvedono alla sostituzione dell’alunno.
All’adottante verrà assegnato un nuovo bambino della lunga lista d’attesa, senza che ciò comporti alcuna variazione della quota di sostegno.

Pur ricevendo un aiuto dalle quote del sostegno a lunga distanza, il costo effettivo per ogni alunno è piuttosto elevato. Della differenza se ne fa carico Una mano per i bambini.

Lascia un commento